Chianciano Terme

Dici Chianciano Terme e non puoi che pensare.. alle Terme, appunto. D’altra parte, quando già nel nome si dichiara apertamente una certa vocazione, il profilo di un luogo è ben tracciato. E Chianciano Terme è senza dubbio una località il cui nome non è scindibile dal concetto di benessere termale, visto che da tempi immemorabili qui l’uomo si è applicato dapprima in maniera empirica, poi con scientificità nello sfruttare tutti i benefici delle acque termali, che in questa cittadina sgorgano abbondanti.

Chianciano Terme, ricchissimo di acque minerali ad azione curativa, è situato a circa 550 metri sul livello del mare e offre tutti i vantaggi climatici e turistici derivanti dalla sua felicissima posizione geografica. Circondato da colline boscose di querce, faggi, lecci e castagni, caratterizzato da un clima mite e immerso in un ambiente sano ed incontaminato, il paese ha conservato nel suo interno una rilevante quantità di verde, nei parchi termali e nei giardini pubblici, di ville e di alberghi. Si pone oggi tra le più importanti stazioni termali d'Europa con le sue acque ed i grandi parchi. Un periodo di soggiorno a Chianciano Terme permette di fruire di alti valori culturali ed ambientali, di praticare attività sportive e ricreative, di godere di una sana alimentazione, oltre che di poter effettuare qualsiasi tipo di terapia termale. In sostanza, un simile contesto rappresenta la situazione ottimale per effettuare una vacanza distensiva ed intelligente, a diretto contatto con la natura e orientata al benessere psicofisico.

LE ACQUE DI CHIANCIANO

A Chianciano sgorgano 5 diversi tipi di sorgenti, ciascuna acqua termale ha un effetto benefico sull’ organismo a seconda delle modalità di assunzione o di utilizzo.

L’ Acqua Santa e l’ Acqua Fucoli si assumono appena sgorgate dalle fonti nei parchi secolari sotto forma di gradevole bibita per il benessere del fegato e dell’apparato gastrointestinale

L’ Acqua Santissima viene utilizzata per inalazioni, aerosol ed insufflazioni per adulti e bambini contro le patologie delle prime vie respiratore.

L’ Acqua Sillene è la base dei fanghi, dei bagni termali e della cosmetica.

L’ Acqua Sant’ Elena conosciuta da secoli è un’acqua oligominerale bicarbonato alcalino-calcica, che possiede importanti azioni terapeutiche accertate scientificamente sperimentate sull’ uomo, è indicata nella cura delle malattie del rene e nelle affezioni dell’apparato gastrointestinale.

Articoli Correlati

SCOPRI LE OFFERTE ESCLUSIVE

REGISTRATI E AVRAI ACCESSO A PACCHETTI E OFFERTE SEGRETE

REGISTRATI SUBITO