ARTE E VIAGGIO. Mostra artistica - Montepulciano e la città eterna.

dal 14 LUGLIO 2018

Paesaggi e vedute dall’estetica del Grand Tour alla metà del XX secolo
Luogo: Montepulciano (Siena), Museo Civico Pinacoteca Crociani
Data: 14 luglio – 7 ottobre 2018

Arte e viaggio, un binomio che spesso, ma soprattutto in Italia, viaggiano a braccetto.
Due città, in verità una cittadina, quella Toscana conosciuta per l’eccellenza di uno dei prodotti più conosciuti ed esportati d’Italia, il vino Nobile, e la città eterna, Roma, la città con più opere d’arte al mondo. Messe a confronto in questa mostra che richiama i paesaggi ed, appunto, il viaggio degli artisti protagonisti del Grand Tour e le loro opere dell’Ottocento e Novecento.

Le opere (oltre cento tra oli, disegni, acquerelli, incisioni) di coloro che hanno attraversato l'Italia alla ricerca del bello e delle tracce lasciate dalla Storia, saranno convogliate nella mostra "Montepulciano e la città eterna. Paesaggi e vedute dall'estetica del Gran Tour alla metà del XX secolo", curata dal direttore del Museo Roberto Longi con la collaborazione di Renato Mammucari e Fabrizio Nevola.

Nella mostra della Pinacoteca, si possono ammirare i lavori di Carlo Labruzzi, Michelangelo Pacetti, Giulio Aristide Sartorio, Luigi Petrassi, Ranieri Rossi e opere di Ettore Roesler Franz, il "principe degli acquarellisti romani". Ancora più interessanti risultano le vedute che di Roma e di questa parte di terra senese propongono artisti stranieri, per i quali il Grand Tour ha significato una svolta: lo spagnolo Juan Gimenez Martin, l'inglese Samuel Prout, il bavarese Karl Lindemann-Frommel, lo svizzero Salomon Corrodi, altro grande acquarellista che eseguì numerose vedute per lo zar Nicola I e la regina Vittoria.

La mostra si annovera nel panorama delle già numerose "guide" d'Italia e di Roma, che vennero firmate da autori illustri, come Charles Dickens o Johann Wolfgang von Goethe, negli anni.

La rassegna si è arricchita di un'ulteriore opera che il curatore riteneva fondamentale per illustrare la città nei secoli del Grand Tour. E' la seicentesca "Panorama di Montepulciano", grande tela di straordinario valore storico ed iconografico in quanto è l'unica testimonianza dell'epoca non solo dell'abitato cittadino ma anche della campagna circostante; in essa figurano gli edifici storici e sono anche immaginate strutture che non saranno mai realizzate come il secondo campanile di San Biagio o la cupola della Cattedrale. L’opera era già stata scelta come il capolavoro rappresentate il territorio nella mostra della cittadina di Montepulciano a Bruxelles nel 2005, in occasione di una mostra promozionale del territorio e delle sue opere d’arte al Parlamento Europeo.

Partner dell’iniziativa del Comune di Montepulciano sono la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte, la Fondazione Musei Senesi, Vernice Progetti Culturali, la Pro Loco di Montepulciano e l’Università Telematica Pegaso.

Info: www.museocivicomontepulciano.it

SOGGIORNARE AL POGGIO DELLE ROSE CHIANCIANO

Prenota adesso la tua vacanza tra le verdi colline Toscane e scegli il Poggio delle Rose Chianciano come punto di partenza dei tuoi viaggi quotidiani. Distante solo 7km, Montepulciano ospita il Museo Civico - Pinacoteca Crociani. Biglietti a partire da 4€, per il ridotto e opportunità di prenotare tour con guida. Non aspettare, ci sono mostre affascinanti che ti faranno immergere nella storia e nel territorio toscano ed italiano, tra i sapori e colori inconfondibili della provincia di Siena.

Articoli Correlati

SCOPRI LE OFFERTE ESCLUSIVE

REGISTRATI E AVRAI ACCESSO A PACCHETTI E OFFERTE SEGRETE

REGISTRATI SUBITO